PESATURA

PESATURA: al termine della giornata di lavoro, tutti i cassoni da 500 kg di olive raccolte vengono pesati presso l’oleificio e immediatamente dopo vengono trasferiti nel macchinario per la molitura.


Tramite un nastro trasportatore le olive passano alla fase di pulitura e lavaggio.




  • CERNITA: separazione sul campo di quella minima parte di foglie e rami presente all’interno dell’intero raccolto. Ogni qualvolta viene svuotata una cassetta da 20 kg di olive nel cassone da 500 kg, un addetto si dedica alla separazione delle olive da rami e foglie che inevitabilmente durante la brucatura vengono involontariamente raccolte. Nell'immagine potete notare la purezza del raccolto.
    Read More
  • PESATURA: al termine della giornata di lavoro, tutti i cassoni da 500 kg di olive raccolte vengono pesati presso l’oleificio e immediatamente dopo vengono trasferiti nel macchinario per la molitura. Tramite un nastro trasportatore le olive passano alla fase di pulitura e lavaggio.
    Read More
  • LAVAGGIO E SEPARAZIONE: nella prima fase di lavorazione le olive vengono preventivamente depurate da residui di rami e foglie tramite un potente ventilatore e successivamente vengono con lavate con acqua sopra una griglia vibrante.
    Read More
  • FRANGITURA: un frangitore a martelli inizia a rompere le membrane cellulari delle olive e dei noccioli creando la cosiddetta pasta d’olio che viene immediatamente trasferita nella più grande macchina gramolatrice. Il suddetto frangitore è dotato di una serie di dischi con spigoli vivi (martelli) che con una velocità di 1500-3000 giri/min rompe la polpa e i noccioli delle olive.
    Read More
  • GRAMOLATURA: questa fase ha lo scopo di rompere l’emulsione tra acqua e olio e far confluire le micelle d’olio in gocce più grandi che tendono a separarsi spontaneamente dall’acqua.   La macchina gramolatrice è composta da una vasca d’acciaio all’interno della quale delle grandi lame elicoidali ruotano alla velocità di 20-30 giri/min mantenendo in lento rimescolamento la pasta d’olio.   In questo processo, della durata compresa tra i 30 e i 60 minuti, è fondamentale che la temperatura di lavorazione che non superi mai i 30°C (il nostro olio Kothon viene lavorato ad una temperatura media di 22-23°C).  
    Read More
  • CENTRIFUGAZIONE: in questa ultima fase, l’olio viene separato dall’acqua precedentemente immessa attraverso l’utilizzo di un tamburo che centrifuga alla velocita di 6000-6500 giri/min. Per effetto della differente densità acqua e olio si separano in due differenti efflussi All’uscita del suddetto separatore centrifugo l’olio è pronto al consumo. Il prodotto in questo momento contiene residui solidi (di polpa e noccioli) in sospensione. Questi ultimi con il decorrere del tempo andranno depositandosi sul fondo del contenitore, rendendo l’olio all’interno più limpido e trasparente.
    Read More

OLIO KOTHON Contrada Belice di Mare, 612 Selinute (Castelvetrano – TP)  +39 349 52 79 021


Designed by Eya Computer